Migliore Livella Laser Rotante: Opinioni, Recensioni e Prezzi

Al momento stai visualizzando Migliore Livella Laser Rotante: Opinioni, Recensioni e Prezzi

In questa guida scopriremo come scegliere una livella laser rotante, insieme alle recensioni dei migliori modelli.

Le livelle laser rotanti possono essere considerate come il non plus ultra della categoria professionale, non a caso vengono spesso usate nei cantieri in accoppiata con un ricevitore. Sono le migliori soprattutto per quel che riguarda la precisione di rilevamento, che di solito corrisponde a 0,25 nm/metro. La loro caratteristica principale? Lo spiega il nome stesso: sono rotanti, nel senso che riescono a proiettare un fascio laser a 360 gradi, raggiungendo in simultanea tutte le superfici di una stanza o di un qualsiasi ambiente. Curioso di approfondire la questione? Allora ti conviene proseguire con la lettura!

Cos’è e com’è fatta una livella laser rotante?

Innanzitutto sappi che quasi tutti i modelli rotanti di ultima generazione appartengono alla categoria delle livelle laser autolivellanti. Vuol dire che sono perfettamente in grado di funzionare da sole, senza l’intervento degli utenti, così da valutare i punti corrispondenti ad un piano. Essendo professionali, vengono spesso impiegate nell’edilizia per operazioni quali lo sterramento, oltre ovviamente alle opere murarie e al livellamento. Nello specifico, la funzione autolivellante innesca un sistema di stabilizzazione automatico, che consente all’apparecchio di cambiare il livello in base alla superficie sulla quale viene appoggiato.

La rotazione, che abbiamo accennato poco sopra, permette invece al diodo di produrre un fascio laser in grado di espandersi a 360 gradi. La linea, che può essere di colore verde o rosso, sarà dunque capace di raggiungere in contemporanea tutte le pareti o le superfici che si trovano intorno ad essa. Per quel che riguarda i dati tecnici, generalmente questi prodotti hanno una portata del raggio pari ad un massimo di 50 metri, anche se in media questo valore si attesta sui 20 o 30 metri. È comunque possibile espanderlo utilizzandoli in accoppiata con un ricevitore, così da poter superare i 100 metri di portata del raggio.

Nota: essendo spesso incluso il ricevitore, e trattandosi di un diodo rotante, le schede tecniche indicano la portata facendo riferimento al diametro del raggio, che può andare da 400 metri fino a oltre 700 metri.

Quali sono le altre caratteristiche importanti da sottolineare? Il margine di errore della livella laser rotante è davvero scarso, con una tolleranza intorno ai +/-0,5 millimetri per metro. In secondo luogo, nella maggior parte dei casi si tratta di dispositivi in grado di resistere all’ingresso di polvere e acqua, con una classe di impermeabilità pari a IP 68. Infine, molti modelli ti consentono di modificare la velocità di rotazione del diodo, il grado d’angolo della scansione (dunque la lunghezza della linea) e la direzionalità della scansione, in senso orario o antiorario.

Classifica delle migliori livelle laser rotanti [Recensioni]

1. Bosch Livella Laser Rotante Professionale 18V GRL 600 CHV

La Bosch Professional 18V System GRL 600 CHV a mio avviso è la livella laser rotante migliore in assoluto, specialmente se stai cercando un apparecchio professionale. Si tratta infatti di un dispositivo in grado di proiettare un raggio laser con una portata di massimo 600 metri di diametro. Queste caratteristiche la rendono ideale per un utilizzo in spazi aperti come i cantieri.

Bosch Professional 18V System Livella laser rotante GRL 600 CHV (1 batteria 18V, 4Ah + caricabatteria, Connect, portata 600 m (diametro), in valigetta), Blu
  • SOLIDITÀ ELEVATA: certificazione IP68 grazie al vano che protegge la batteria e il design...
  • DOPPIA PENDENZA: il dispositivo imposta pendenze fino al ±8,5% sull'asse X o Y, o entrambi
  • RISULTATI PRECISI: per una misurazione ottimale, la livella laser offre risultati con tolleranze di...
  • Livello: professionale
  • Luce: rossa
  • Portata massima: 600 metri
  • Precisione: +/- 0.5 mm
  • Proiezione: 360 gradi
  • Connettività Bluetooth: sì

Considera inoltre che ha una dotazione di accessori da urlo, dato che comprende la valigetta per il trasporto, il ricevitore con supporto, il supporto per il fissaggio a parete, gli occhiali per il laser rosso e molto altro ancora. A livello tecnico, questo modello della Bosch ti consente di impostare una doppia pendenza fino ad un massimo di +/-8,5 su assi X e Y, e il margine di errore è particolarmente ridotto (+/-0,5 mm). In secondo luogo, mette in campo delle performance davvero eccezionali, con una visibilità del raggio rosso eccellente e una precisione in termini di misurazione top gamma.

È super robusta, al punto da poter resistere a ribaltamenti e cadute fino a 2 metri, ed è impermeabile per via della classificazione IP 68. Il vano batterie, inoltre, ha una chiusura ermetica che impedisce l’ingresso sia di acqua, sia di polvere. Nel pacco troverai anche una batteria da 18 V, e il dispositivo in questione è dotato di modulo Bluetooth integrato. Vuol dire che potrai connetterla allo smartphone utilizzando l’app Levelling Remote, così da poterla calibrare a distanza con la funzione uCAL.

Tramite questa funzione potrai anche modificare la velocità di rotazione del diodo, insieme a tanti altri fattori. L’autonomia si aggira intorno alle 70 ore, e il dispositivo è semplicissimo da utilizzare.

2. Bosch Livella Laser Rotante Professionale GRL 300 HV

Costa decisamente meno rispetto al modello precedente, ma si tratta pur sempre di un dispositivo appartenente alla linea Professional della Bosch. Vuol dire che è molto affidabile e adattissimo per un utilizzo professionale, e infatti è stato sviluppato per un impiego nei cantieri, nonostante non abbia il laser verde.

Bosch Professional Livella Laser Rotante GRL 300 HV (Laser Rosso, Ricevitore Laser LR 1, Raggio D'Azione: Fino A 300 m (Diametro), In Valigetta)
  • OTTIMA PER IL LUOGO DI LAVORO: concepita per le gravose condizioni dei cantieri all’aperto, con grado...
  • FACILE DA USARE: facile da impostare in modalità orizzontale o verticale grazie al livellamento...
  • RISULTATI PRECISI: risultati sempre precisi, grazie alla precisione di livellamento da ± 3 mm a 30 m e...
  • Livello: professionale
  • Luce: rossa
  • Portata massima: 300 metri
  • Precisione: +/- 0.3 mm
  • Proiezione: 360 gradi
  • Connettività Bluetooth: no

Il raggio rosso assicura comunque una visibilità e una precisione particolarmente elevate, e la dotazione di accessori è come sempre ricchissima. Include infatti il ricevitore laser per espandere la portata del raggio, la valigetta per il trasporto, la staffa per il fissaggio a parete e molte altre chicche. La portata del raggio è inferiore rispetto al modello recensito poco sopra, dato che arriva fino ad un diametro massimo di 300 metri.

Di contro, il corpo macchina è molto robusto, impermeabile e in grado di resistere a cadute e urti importanti, oltre che all’ingresso della polvere (classificazione IP 54). I dati tecnici sono tutto sommato simili, considerando la presenza della funzione autolivellante fino ad una pendenza dell’8% massimo, mentre il margine di errore non supera i +/-3 millimetri. È meno precisa rispetto alla GRL 600, ma costa la metà, quindi è un sacrificio decisamente accettabile.

Non è presente il modulo Bluetooth integrato, dunque non funziona in remoto, però è rapidissima nell’auto-livellarsi e può essere utilizzata anche per produrre un raggio laser verticale, dato che basta coricarla su un fianco.

3. Bosch Professional Laser Rotante GRL 400 H

Ecco un’altra livella laser rotante prodotta dalla Bosch, appartenente come sempre alla gamma Professional, e con una serie di funzioni davvero interessanti. Per prima cosa, ha un sistema di auto-livellamento elettronico particolarmente preciso, oltre che rapido, e inoltre è dotato di un meccanismo di configurazione rapida.

Bosch Professional Laser Rotante GRL 400 H (Pannello a Singolo Tasto, Ricevitore Laser LR 1, Asta Graduata GR 2400, Treppiede BT 152, Portata: Fino A 400 m (Diametro), In Valigetta)
  • OTTIMA PER IL CANTIERE: Concepita per le gravose condizioni dei cantieri all’aperto, con grado di...
  • FACILE DA USARE: Pannello a singolo tasto e funzione di autolivellamento elettronico
  • RISULTATI PRECISI: Risultati sempre precisi, grazie alla precisione di livellamento da ± 2.4 mm su 30 m...
  • Livello: professionale
  • Luce: rossa
  • Portata massima: 400 metri
  • Precisione: +/- 2.4 mm
  • Proiezione: 360 gradi
  • Connettività Bluetooth: no

Di conseguenza, non dovrai fare altro che premere il pulsante di accensione per attivare l’auto-livellamento, entro un massimo di +/- 5 gradi di pendenza. La velocità della rotazione del diodo purtroppo non può essere regolata, ma è comunque rapida, dato che arriva a 600 giri al minuto. Sappi poi che è presente un alert che scatta in caso di urto: un sistema che io considero molto prezioso, dato che ti impedirà di lavorare con una livella mal calibrata, evitando così qualsiasi errore dovuto allo spostamento involontario dell’apparecchio.

Un’altra caratteristica interessante è la possibilità di usare la livella anche con le batterie alcaline standard D, mentre il diodo viene protetto da una scocca in vetro, resistente sia all’acqua che all’ingresso della polvere. In questo modo il prisma del diodo sarà sempre al sicuro, e infatti la Bosch GRL 400 è ideale per un utilizzo all’aperto, ad esempio nei cantieri (classe IP 56). Per quel che riguarda gli accessori, nella confezione troverai il ricevitore laser e il treppiede, insieme ad un’asta graduata.

L’utilizzo di questo prodotto è davvero semplice, al punto da poter essere sfruttato anche da chi ha poca esperienza, per via della già citata funzione auto-livellante. In secondo luogo, ha un grado di precisione corrispondente a +/- 2,4 millimetri e in dotazione troverai pure una seconda batteria di ricambio.

4. Techlifer Livella Laser Rotante 360° Kit

Partiamo subito da una premessa: questa livella prodotta dalla Techlifer non è un modello top gamma, ma piuttosto economico. Poco male perché, a fronte di una spesa davvero contenuta, ti porterai a casa un apparecchio che svolge alla grande i suoi compiti, senza un solo difetto che sia uno.

Techlifer Livella Laser Autolivellante 360°Kit Livellatore Laser Rotante Autolivellante Raggio Verdi con Ricevitore Custodia per Telecomando
  • Qualità Premium: Questa livella laser è costruita con robusti materiali in plastica e metallo per un...
  • Scansione Rotativa a 360 Gradi: Dotato della funzione girevole a 360 gradi, il livello laser esterno...
  • Autolivellamento e Auto-Allineamento: La rotazione del livello del laser è controllata automaticamente...
  • Livello: semi-professionale
  • Luce: verde
  • Portata massima: 500 metri
  • Precisione: +/- 0.5 mm
  • Proiezione: 360 gradi
  • Connettività Bluetooth: no

Innanzitutto ci troviamo di fronte ad una livella progettata con un diodo in grado di proiettare un fascio laser di colore verde: significa che si tratta di un modello eccellente per un utilizzo in esterna, in contesti come i cantieri, per via della maggiore visibilità del raggio. Non solo, perché il kit include una dotazione di accessori notevole, considerando il prezzo economico del pacchetto.

Troverai infatti il ricevitore per il laser, e un telecomando per gestire a distanza la livella, oltre alla valigetta per il trasporto. Quali sono i dati tecnici principali? Il raggio d’azione massimo ha un diametro pari a 500 metri, mentre la portata del telecomando non supera i 20 metri. In secondo luogo, questa livella è in grado di lavorare anche in condizioni estreme, con temperature fino a -20 gradi.

Sappi poi che è dotata di funzione di livellamento automatico entro una pendenza massima di +/- 5 gradi, e che è in grado di resistere a polvere e acqua, per via della classe IP 54.

5. Ridgeyard Livella Laser 500m Gamma Verde

Chiudiamo con un’altra livella laser rotante di fascia low cost, ma comunque capace di mettere in campo delle prestazioni eccellenti. Il fascio di luce è verde, quindi potrai usarla senza problemi anche in ambienti all’aperto, dato che sarà sempre visibile chiaramente. La portata, utilizzandola con il ricevitore incluso, arriva fino ad un diametro massimo di 500 metri, mentre il grado di precisione è identico ad altri modelli su questa gamma di prezzo, pari a +/-5 mm.

Ridgeyard livella laser 500m gamma verde laser a livello di auto-livellamento & 1,63 treppiede in alluminio e 5m Stick | Calibro a corsoio
  • ❤Passare la certificazione di qualità ISO9001
  • ❤Fascio di luce verde fascio sottile più accurate, larghezza della linea laser da 5m è 3mm
  • ❤Aumento della potenza più leggero livellamento gamma più ulteriormente
  • Livello: semi-professionale
  • Luce: verde
  • Portata massima: 500 metri
  • Precisione: +/- 0.5 mm
  • Proiezione: 360 gradi
  • Connettività Bluetooth: no

Ci troviamo di fronte ad un’ottima livella comandabile da remoto, grazie all’apposito telecomando in dotazione, con la possibilità di attivare anche la modalità a punto e a linea. In secondo luogo, la confezione include tutto il necessario per un utilizzo completo, dal treppiede al già citato rilevatore, insieme alla valigetta e ad altri accessori molto utili.

Qual è il nostro verdetto finale? Pur non trattandosi di un dispositivo di categoria professionale, questa livella va più che bene per un uso senza troppe pretese, ed è anche piuttosto leggera e compatta, oltre che impermeabile (IP 54).

Come scegliere una livella laser rotante: Giuda all’acquisto

1. Funzione autolivellante

Come ti ho già anticipato, nella maggioranza dei casi troverai in vendita delle livelle laser con funzione di auto-livellamento. Questa serve per spostare in asse il diodo rotante, in modo tale da adattarlo a qualsiasi superficie o pendenza. In realtà sappi che l’operatore, per poter sfruttare questa funzione, non deve fare assolutamente nulla. Se presente, l’auto-livellamento partirà in automatico dopo l’accensione del dispositivo, e richiederà circa 5 secondi per aggiustare la posizione del diodo. Dopo essersi posizionato nel modo corretto, il diodo partirà con la sua rotazione, proiettando un fascio orizzontale a 360 gradi.

2. Colore del fascio di luce

Una delle particolarità che distinguono le varie livelle laser rotanti è il colore del fascio di luce emesso dal diodo. Le opzioni sono due, ovvero la luce verde e la luce rossa, ma quali sono le differenze? La luce verde è la più indicata per effettuare delle rivelazioni in esterna, dunque in contesti come i cantieri, perché il colore in questione è più chiaramente visibile quando ci si trova in un ambiente immerso nella luce naturale. Viceversa, le livelle con laser rosso sono più adatte per gli interni, ad esempio per le rilevazioni in una stanza, dato che si tratta di un colore più visibile al buio o in condizioni di scarsa luminosità.

3. Direzionalità del fascio laser

Il diodo funziona come una sorta di faro, anche se naturalmente la sua velocità di rotazione è molto più elevata. Significa che è in grado di proiettare un fascio di luce orizzontale, e non verticale, ma questo non vuol dire che tu non possa usare la tua livella in entrambe le modalità (non contemporaneamente). Alcuni modelli, infatti, hanno una struttura che ti darà la possibilità di posizionarli “coricati” su un fianco. In questo modo, la livella laser rotante riuscirà a proiettare un fascio verticale, in modo tale da evidenziare i punti situati sul soffitto, sul pavimento e sulle pareti.

4. Alimentazione della livella

Le livelle laser rotanti sono state concepite per lavori all’aperto e in situazioni abbastanza scomode, quindi è logico che siano accessoriate con una batteria. Considera comunque che alcuni modelli possono essere alimentati sia a pila, sia collegando il cavo alla rete elettrica, nel caso di un utilizzo in interna. Si tratta di un fattore che le rende più versatili rispetto ai modelli con alimentazione obbligatoria a batteria, e che merita di essere sottolineato.

5. Velocità di rotazione

Oramai quasi tutte le livelle con diodo rotante ti danno la possibilità di modificare la velocità di rotazione del fascio laser. In questo modo sarai tu a decidere se proiettare un raggio più lento o più veloce, in base alle tue necessità del momento. La rotazione lenta rende il fascio di luce più visibile in determinati punti, mentre la rotazione alla massima velocità crea di fatto un fascio laser continuo a 360 gradi. Per quanto concerne i valori tecnici, di solito la rotazione massima del diodo corrisponde a 2.400 giri al minuto, ma si possono trovare anche delle livelle più veloci.

6. Accessori in dotazione

Spesso nella confezione delle livelle laser rotanti trovi una serie di accessori, alcuni dei quali indispensabili, come nel caso del treppiede e del già citato ricevitore. Quest’ultimo ti consente di espandere la portata del raggio laser, in modo tale da poter effettuare rilevazioni precise anche in cantieri molto grandi. Un altro accessorio che io considero quasi essenziale è la staffa per il fissaggio a parete della livella. Infine, altri extra presenti ogni tanto nel pacco sono gli occhiali e la valigetta per il trasporto, insieme ad una batteria di ricambio, utilissima nel caso dovesse scaricarsi la pila principale.

Altre caratteristiche importanti

Una livella rotante, in base al modello, potrebbe possedere altre funzionalità interessanti e molto utili. Si parla ad esempio della funzione scanning, in grado di proiettare una linea corta su una determinata zona della parete. La lunghezza della linea può essere comunque modificata cambiando il grado d’angolo, e lo stesso discorso vale per la direzionalità del laser, che può essere impostato in rotazione oraria o antioraria. Spesso la livella ti consente anche di usare la modalità manuale, per modificare la pendenza personalizzando l’inclinazione del raggio sull’asse X.

Per quanto riguarda le caratteristiche strutturali, è fondamentale che la livella sia dotata di una scocca in grado di resistere a urti e cadute. In caso di urto o di minimo tocco, poi, se è presente la funzione TILT la livella si arresterà immediatamente lanciando un allarme, per evitare di produrre misurazioni imprecise. Naturalmente, se hai intenzione di farne un uso in esterna o in cantiere, è obbligatorio acquistare una livella laser rotante con una classe IP tale da poter resistere sia alla pioggia, sia alla possibile intrusione di polvere.

Livelle laser rotanti più vendute

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Marco Toni

Mi chiamo Marco e sono un appassionato di fai da te. Adoro effettuare qualsiasi tipo di lavoro nella maniera più autonoma possibile e non mi fermo davanti a nulla. Proprio per questo motivo ho deciso di condividere le mie conoscenze per aiutare chi ha la mia stessa passione: distruggere e costruire!

Lascia un commento