Migliore Trapano Magnetico: Scelta, Opinioni e Prezzi

Al momento stai visualizzando Migliore Trapano Magnetico: Scelta, Opinioni e Prezzi

Sei alla ricerca del migliore trapano magnetico? Allora ti consiglio di leggere la mia guida all’acquisto!

Un trapano magnetico, conosciuto anche come carotatrice magnetica, è un elettroutensile di foratura elettromagnetica ideale per lavorare in maniera semplice e veloce anche le superfici più impegnative. Si tratta di un dispositivo pratico e potente, molto apprezzato e utilizzato sia dagli artigiani “fai da te” che dai professionisti del settore.

Come funziona e come si utilizza il trapano magnetico

Ma come funziona e si utilizza esattamente un trapano magnetico? Nulla di complicato.. anzi! In sostanza non bisogna far altro che fissarlo, mediante la potente base magnetica, direttamente sul piano da lavoro o addirittura sul pezzo da lavorare. Questa caratteristica consente all’utilizzatore di avere entrambe le mani libere per una migliore gestione della lavorazione e, ovviamente, impedisce all’utensile di muoversi durante la foratura.

Tieni comunque presente che la base magnetica è attivabile a piacere mediante degli appositi comandi e può essere utilizzata per fissare il trapano sia su piani orizzontali che verticali. Questa scelta ovviamente varia in base alle proprie esigenze e alla disponibilità della superficie metallica. Una volta che il trapano è stato correttamente fissato su un supporto idoneo e piano, si può procedere con la realizzazione della prima foratura.

Detto questo, ci sono una serie di accorgimenti a cui è bene prestare attenzione:

  • Quando si ha la necessità di fissare il trapano a superfici rialzate come per esempio i soffitti o le pareti, ti consiglio vivamente di assicurarlo con una cinghia di sicurezza. Ti ricordo che la base magnetica del trapano è alimentata elettronicamente e, proprio per questo motivo, un ancoraggio aggiuntivo impedirà cadute accidentali in caso di blackout dell’impianto elettrico.
  • Per il fissaggio del trapano è consigliabile utilizzare l’intera base magnetica, trattando quest’ultima nella maniera più delicata possibile, evitando colpi e urti che possono danneggiare la parte inferiore del magnete, compromettendone il corretto funzionamento. Per avere un ancoraggio solido e ben fisso, bisogna ricordarsi che la base magnetica deve essere agganciata solo su superfici in materiale ferromagnetico.
  • Quando si sta effettuando una foratura, è altamente sconsigliato svolgere altri tipi di interventi sull’oggetto in lavorazione come, per esempio, una saldatura. Per ultimo, è bene ricordarsi di effettuare una foratura alla volta, evitando di lavorare contemporaneamente più pezzi sovrapposti.

In caso non lo dovessi sapere, il trapano magnetico rientra nella famiglia dei trapani a colonna. Quest’ultima tipologia si distingue da quella dei trapani classici semplicemente dal fatto che può essere fissata sul piano di lavoro mediante una base calamitata. Inutile dirti che questi tipi di utensili sono progettati per forare con la massima efficienza anche superfici molto dure e resistenti come il ferro e l’acciaio. Ovviamente, per far si che la foratura avvenga in maniera veloce e precisa, è di fondamentale importanza che l’utensile sia fissato in maniera salda e che non compia nessun tipo di movimento indesiderato.

Nella guida di oggi ci concentreremo solo e unicamente sui trapani a colonna magnetici, ma è bene sapere che esistono anche delle varianti con sistemi di fissaggio differenti, come i trapani a colonna da banco, radiali o stazionari.

Migliori trapani magnetici con calamita [Recensioni]

Dopo aver fatto una breve panoramica su questo fantastico macchinario, di seguito ti riporto la classifica dei migliori trapani magnetici che puoi trovare attualmente in commercio. Sperando di aver fatto cosa gradita, ti auguro una buona scelta!

1. Bosch GBM 50-2 Trapano magnetico Professionale 1.200 W

Ho deciso di iniziare la classifica con questo trapano magnetico di livello professionale, ideale per chi è alla ricerca di un dispositivo di fascia alta e in grado di affrontare praticamente qualsiasi tipo di lavorazione.

Bosch Professional Trapano magnetico GBM 50-2 (1.200 Watt, Ø max. di foratura 50 mm, in valigetta)
  • Preciso: spia di sostituzione carboncini quando usurati e display a LED con indicazione del corretto...
  • Potente: elevata prestazione del motore da 1.200 watt
  • Ideale per il metallo: per fori nel metallo fino a 50mm
  • Marca: Bosch
  • Potenza: 1.200 Watt
  • Diametro massima: 50 mm
  • Velocità massima: 510 giri/min
  • Forza magnetica: 14,.000 N

Il Bosch GBM 50-2 si può tranquillamente definire come il non plus ultra dei trapani a calamita; già a primo impatto si percepisce immediatamente la sua elevata potenza, affidabilità e durabilità. L’elevata potenza di 1200 Watt, la possibilità di effettuare molteplici regolazioni e la presenza di un laser di centraggio, consentono di effettuare fori rapidi e precisi in quasi tutte le situazioni. La velocità di rotazione a vuoto è di 50-255/100-510 giri al minuto, per forare si possono utilizzare frese aventi un diametro massimo di 50 mm e punte a spirale da massimo 23 mm. Per finire, la base ha una forza magnetica di ben 14.000 N.

La struttura si presenta solida e robusta, il trapano viene consegnato con i cuscinetti e le guide lineari già pre-lubrificate. In dotazione vengono forniti tutti gli accessori necessari per il suo utilizzo immediato come: l’adattatore per corona a forare, la chiave a brugola 3 mm, 4 mm, 6 mm, l’espulsore per punte MT2, la bussola riduttrice (MT2/MT1), la punta di centraggio, la fascia di sicurezza, il serbatoio refrigerante e il supporto per serbatoio refrigerante. Il tutto è contenuto in una valigetta molto solida realizzata in plastica dura e dotata di un occhiello centrale per un eventuale lucchetto.

In sintesi, il Bosch GBM 50-2 è un utensile di livello professionale ideale per chi è alla ricerca di un dispositivo estremamente preciso e affidabile. Ovviamente l’elevata qualità ha un prezzo, ma ti assicuro che sono soldi ben spesi!

2. MSW MSW-MD60-ECO Trapano a calamita 1.680 W

Vediamo adesso un altro modello che entra a mani basse tra i migliori trapani magnetici che vale la pena acquistare. Questo dispositivo marchiato MSW si può collocare all’interno della fascia semi-professionale ed è una solzione ideale per svolgere lavori anche abbastanza impegnativi

MSW Magnetico Trapano Carotatrice magnetica MSW-MD32-ECO (1.380 W, 11.500 N, 600 giri/min, Max. Carotaggio 35 mm, Max. profondità 50 mm)
  • Motore potente con 1.380 Watt di potenza
  • Comodo pannello di controllo con regolazione di velocità, selezione del senso di rotazione e tutti gli...
  • Ampia gamma di accessori
  • Marca: MSW
  • Potenza: 1.680 Watt
  • Diametro massimo: 35 mm
  • Velocità massima: 600 giri/min
  • Forza magnetica: 11.500 N

Ci troviamo di fronte ad trapano magnetico di grande affidabilità, con un motore da 1.680 Watt di potenza che permette di raggiungere una velocità massima di 600 giri al minuto, valore più che sufficiente per compiere qualsiasi lavoro di foratura, svasatura e filettatura. La profondità di foratura può essere regolata mediante da 0 a 175 mm mediante l’apposita manopola a tre bracci.

L’ottima livella a bolla integrata permette di verificare sempre la corretta inclinazione e, eventualmente, di lavorare con un angolo perfettamente a 90°. La forza di tenuta magnetica del piano calamitato raggiunge i 11.500 N, potrai quindi fissare il trapano in maniera salda. In dotazione viene fornito un mandrino a cremagliera (B16 / 1,5 – 13 mm) con relativo supporto, una cinghia di serraggio, due cacciaviti ad angolo, due spazzole in carbonio e in serbatoio refrigerante.

3. Evolution EVO42002 – Trapano magnetico 1.200 W

Passiamo adesso ad un’altra ottima alternativa in caso si avesse in programma di affrontare lavori impegnativi che richiedono l’utilizzo di un trapano magnetico di qualità.

Evolution EVO42002 - Trapano magnetico 42 mm, 230 V
  • Affidabile e comprovata tecnologia Komelon.
  • Struttura leggera di appena 17,2 kg.
  • Alte prestazioni per la casa o per gli artigiani.

Marca: Evolution
Potenza: 1.200 Watt
Diametro massimo: 42 mm
Velocità massima: 450 giri/min
Forza magnetica: 1300 kg f

L’Evolution EVO42002 è un trapano progettato per eseguire lavori in maniera rapida e precisa. La base di fissaggio ha un’aderenza magnetica di 1300 kg f. La velocità di rotazione pari a 450 giri/min consente di realizzare fori precisi e puliti con un diametro massimo di 42 mm e una profondità di 50 mm. Nello specifico, il sistema di foratura è in grado di ospitare frese con un diametro massimo di 42 mm (1-5/8″) e punte elicoidali fino a 13 mm.

Si tratta di un utensile versatile che si contraddistingue per essere estremamente veloce e preciso, nonché dotato di un’incredibile aderenza elettromagnetica. Questo trapano magnetico è la soluzione ideale per svolgere lavori pesanti e di livello professionale. Avrai quindi a disposizione uno strumento in grado di forare l’acciaio in maniera rapida e precisa, garantendo lavori di elevata qualità. L’ Evolution EVO42002 ha delle dimensioni abbastanza contenute e risulta molto facile da trasportare da un cantiere all’altro.

4. VEVOR BRM35 Trapano Elettrico Magnetico 980 W

Passiamo ad un modello prettamente hobbistico, prodotto dalla Vevor e adatto in special modo per chi non cerca la perfezione assoluta. Non è un trapano magnetico professionale e lo si capisce subito guardando il prezzo, ma è comunque ottimo per eseguire lavori di foratura non eccessivamente impegnativi.

VEVOR Trapano Elettrico Magnetico BRM35, Motore del Sistema di Perforazione Magnetico ad Alta Potenza 980 W, 220 V, 50 Hz, con comoda maniglia, Usato per Strutture in Acciaio, Costruzioni Navali
  • Prestazioni Superiori: il nostro trapano a colonna portatile genera una potenza eccezionalmente potente...
  • Utile Kit di Accessori: ti forniamo una pentola di raffreddamento in acciaio inossidabile antiruggine con...
  • Forza Magnetica 10000 N: il potente magnete a due stadi può generare 10000 N di forza di tenuta,...
  • Marca: Vevor
  • Potenza: 980 Watt
  • Diametro massimo: 35 mm
  • Velocità massima: 680 giri/min
  • Forza magnetica: 10.000 N

Il motore ha una potenza di 980 Watt in grado di far raggiungere una velocità di perforazione di 680 giri/min. Il Vevor BRM35 ti permetterà di eseguire fori con un diametro che varia da 12 a  35 mm e una profondità di 125 mm. Il potente magnete a due stadi misura 160 x 80 mm e può generare una forza di tenuta fino a 10000 N, scongiurando così ogni tipo di movimento durante la lavorazione.

La scocca esterna garantisce un’ottima robustezza nel lungo periodo, l’ottima maniglia dal design ergonomico offre una presa comoda durante il funzionamento e il trasporto. Nonostante il suo prezzo molto economico, il sistema di raffreddamento è molto efficiente e previene surriscaldamenti dovuti a un utilizzo prolungato. Anche in questo caso viene fornito tutto il necessario per il suo funzionamento. Se non hai intenzione di spendere molto, e se sai come accontentarti, allora questo trapano magnetico non ti deluderà.

5. Orion Motor Tech Trapano a Colonna Magnetico 1.100 W

Ho deciso di chiudere le mie recensioni dei trapani a calamita con un altro modello di fascia low cost, progettato per un utilizzo hobbistico e assolutamente non professionale, una soluzione ideale per chi ha un budget contenuto ma è alla ricerca di un dispositivo comunque valido.

Orion Motor Tech Trapano Magnetico Carotatrice Magnetica Portatile 12000 N Trapano Colonna Base Magnetico Elettrico 1100W Diametro max.40mm per Uso Industriale o Domestico
  • MOTORE AD ALTA PRESTAZIONE E DUREVOLE - Questo trapano magnetico elettrico ad alte prestazioni produce...
  • DESIGN OTTIMALE - Nonostante il suo peso ridotto e la sua portabilità, la nostra pressa per trapano...
  • PRESTAZIONI SUPERIORI - Le nostre trapani portatili trapano a 680 giri/min fino a 50,8 mm di profondità...
  • Marca: Orion
  • Potenza: 1.100 Watt
  • Diametro massimo: 40 mm
  • Velocità massima: 680 giri/min
  • Forza magnetica: 12.000 N

Si tratta di un apparecchio con un motore da 1.100 watt in grado di far raggiungere una velocità di 680 giri/min e permette di effettuare fori con un diametro massimo di 40,6 mm fino a una profondità di 50,8 mm. La struttura del trapano risulta solida e ben costruita, nonostante il suo peso complessivo abbastanza contenuto e che si aggira sui 11 kg, la base calamitata è dotata di una forza magnetica di ben 12000 N. Nonostante si tratti di un trapano poco costoso, consente di ottenere risultati dignitosi in poco tempo, sempre se non si ricerca la perfezione.

Come scegliere un trapano a colonna magnetico

Prima di scegliere un trapano con base magnetica da utilizzare in laboratorio o in cantiere, è bene prestare attenzione a una serie di caratteristiche chiave che determinano se un modello è idoneo o meno all’utilizzo che si ha intenzione di farne.

trapano magnetico caratteristiche

1. Applicazione

Un trapano magnetico è progettato per una funzione specifica: praticare fori nel metallo, non si può quindi definire come uno strumento “ideale per ogni evenienza” e da utilizzare ogni qual volta che si ha la necessità di effettuare una foratura su qualsiasi tipo di materiale. Inoltre, il prezzo di un trapano magnetico aumenta in modo significativo quando si passa da un modello di fascia domestica verso una variante di livello professionale. In sintesi, prima di acquistare questo tipo di utensile, è importante avere le idee ben chiare sul tipo di utilizzo che andrai a farne, in modo da determinare se un modello progettato per un utilizzo hobbistico è abbastanza performante da soddisfare le proprie esigenze. E’ quindi importante scegliere un trapano magnetico che abbia delle caratteristiche tecniche che permettano all’utensile si svolgere determinate lavorazioni, come per esempio: la potenza del motore, il numero di giri massimo, il diametro e la profondità di foratura.

2. Velocità di rotazione

La velocità rotazione è misurata in numero di giri al minuto, o RPM, e indica la velocità massima raggiungibile dalla punta da trapano. Ma come mai è un dettaglio così importante? Semplice, con l’aumentare degli RPM aumenta anche la capacità di perforazione della punta nel materiale in lavorazione. Proprio per questo motivo si tratta di un fattore da prendere assolutamente in considerazione quando si sta per acquistare un trapano a colonna.

In media, un trapano a colonna magnetico ha una velocità di rotazione compresa tra 450 e 750 giri al minuto. Tieni comunque presente che esistono anche trapani magnetici che permettono di impostare diversi livello di velocità, in modo da adattare questo parametro al tipo di lavoro che si sta svolgendo.

3. Potenza

La potenza del motore di un trapano magnetico si misura in Watt e, nella maggior parte dei trapani magnetici, è compresa tra 800 e 1400 Watt. Come con gli RPM, anche la potenza del motore è un aspetto che determina l’efficienza di un determinato modello nel forare del materiale duro e impegnativo. Inoltre, questo aspetto incide anche sul tipo di punta che l’utensile sarà in grado di gestire. Per farti un esempio pratico, una punta per ferro a spirale richiede molta meno potenza rispetto ad una fresa a tazza per ferro, questo perché il diametro del foro che si va a realizzare è molto più piccolo e richiede la rimozione di meno materiale. Per ultimo, un motore potente consente di utilizzare l’utensile per sessioni di lavoro abbastanza lunghe senza correre il rischio di un sovraccarico e su materiali duri come l’acciaio.

Detto questo, se sei alla ricerca un prodotto da utilizzare per tagliare regolarmente pezzi di metallo molto duro e spesso, allora devi per forza di cose orientarti verso un trapano utilizzabile per impieghi gravosi e dotato di un motore di almeno 1200 Watt. Ti dico questo perché un trapano meno potente non avrebbe la forza necessaria per affondare in maniera efficace nel materiale, correndo inoltre il rischio di danneggiare l’utensile e di lasciare il lavoro a metà. Per lavorazioni meno impegnative è invece più che sufficiente anche un trapano con una potenza uguale o superiore a 800-900 Watt.

4. Struttura e base magnetica

Le dimensioni e il peso della struttura sono altre due caratteristiche fondamentali per far si che il trapano sia abbastanza comodo e maneggevole da usare. Come quasi tutti gli utensili da lavoro, è molto importante che il dispositivo non sia eccessivamente ingombrante, ma che allo stesso tempo garantisca un’ottima stabilità in fase di foratura. Nonostante si tratti di un aspetto molto importante in tutti i trapani a colonna, lo è ancor più per la variante oggetto di questa guida, cioè dotata di una base magnetica. Se si ha la necessità di lavorare oggetti di grandi dimensioni come grosse travi o lastre di metallo, è bene orientarsi verso un trapano magnetico con una struttura abbastanza robusta e dotata di una base magnetica sufficientemente grande e potente.

La potenza di ancoraggio della base sul materiale ferromagnetico è indicata in forza magnetica (N) che nei modelli di livello professionale può superare i 14,000 N. Per quanto riguarda il peso complessivo, anche il questo caso il discorso è il medesimo. Più il peso è elevato e maggiore sarà la stabilità in fase di utilizzo. Tieni comunque presente che il vantaggio di un trapano magnetico è quello di poter essere spostato facilmente da un punto di lavoro all’altro. Ti dico questo perché un peso eccessivo rischierebbe di compromettere la praticità, soprattutto se utilizzato in cantiere. In linea di massima, un trapano magnetico raramente supera i 15 Kg di peso.

5. Profondità di taglio

La profondità di foratura massima di un trapano magnetico è un’altra caratteristica che ci permette di capire se un determinato modello è idoneo o meno a effettuare certi tipi di lavorazioni. Come puoi facilmente capire dal nome, questo valore indica la profondità massima che la punta può “scavare” nel materiale. In quasi la totalità dei casi, questa caratteristica varia dai 40 ai 100 mm e, inoltre, è quasi sempre possibile montare punte con lunghezze differenti. Utilizzare punte più o meno lunghe ci consente di adattare al meglio la profondità, in modo che corrisponda alle proprie esigenze. Ci tengo comunque a sottolineare che questi valori sono più che sufficienti per affrontare praticamente tutte le lavorazioni, sia esse di livello amatoriale che professionale. Detto questo, è bene sapere che nel corso del tempo, ci si potrebbe imbattere in alcune eccezioni, nelle quali si richiedono fori con profondità sopra la media. Si tratta comunque di casi sporadici e che necessitano dell’utilizzo di utensili particolari.

6. Facilità d’utilizzo

Un trapano magnetico non è uno strumento complicato da usare ma, come hai avuto modo di capire, in commercio esistono molti modelli con caratteristiche tecniche e strutturali differenti tra loro. Alcuni trapani sono progettati per la foratura leggera su materiali metallici sottili, come la lamiera. Inutile dirti che questi trapani risultano più piccoli e leggeri rispetto alle controparti studiate per forare materiali duri e spessi. Quest’ultimi si presentano invece ingombranti e pesanti, caratteristiche che li rende abbastanza scomodi da spostare da un luogo all’altro. Ovviamente, questi sono in grado di affrontare lavori che un trapano leggero non è all’altezza. Per ultimo, è sempre bene prestare attenzione alla presenza di un’impugnatura ergonomica in modo da poter trovare un prodotto facile da impugnare e utilizzare, senza preoccuparti che ti sfugga di mano.

Trapani con base magnetica più venduti

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]

Marco Toni

Mi chiamo Marco e sono un appassionato di fai da te. Adoro effettuare qualsiasi tipo di lavoro nella maniera più autonoma possibile e non mi fermo davanti a nulla. Proprio per questo motivo ho deciso di condividere le mie conoscenze per aiutare chi ha la mia stessa passione: distruggere e costruire!

Lascia un commento